HABEMUS PAPAM, FRANCESCO è il Cardinale Bergoglio

La fumata è bianca. La folla a piazza San Pietro aspettava una fumata, non sapeva se nera o bianca. Alcuni pensavano nera e invece alle 19.06 il boato dei fedeli che guardavano il comignolo sulla Cappella Sistina. E le urla: “E’ bianca, è bianca“.

Guarda il video della fumata bianca:

 

Poi tutti sono corsi verso la Basilica, verso il le transenne, per aspettare l’annuncio che arriva poco dopo le 20.00. Le tende del balcone da cui si affaccerà il nuovo Papa si muovono appena e le migliaia di persone in piazza gridano. Oltre 100.000 persone che sventolano bandiere,DSC_1062 striscioni, intonano cori e canti come se fossero allo stadio, ma sono due quelle che si stagliano alte più di tutte e sono argentine. Quasi un segno.

Poco dopo appare il protodiacono, cardinale Jean-Louis Tauran per l’annuncio in latino: “Annuntio vobis gaudium magnum, HABEMUS PAPAM. Eminentissimum ac reverendissimum dominum, Georgium Marium“. 

Un nome sconosciuto, non fra i papabili della settimana, e le persone in piazza hanno fatto silenzio, chiedendosi chi fosse. Poi il protodiacono ha continuato: “Cardinalem Bergoglio”. E allora qualcuno ha capito che si trattava del cardinale gesuita argentino. Ma l‘urlo di gioia e liberazione è arrivato con l’annuncio del nome: “Qui sibi nomen imposuit Franciscum”.

Francesco, un nome che significa umiltà, semplicità, riforme, recupero della vera fede. Un pontificato che nasce ripercorrendo il cammino di San Francesco d’Assisi

Ecco l’annuncio:

 

4 pensieri su “HABEMUS PAPAM, FRANCESCO è il Cardinale Bergoglio

  1. Pingback: Omelia nella Cappella Sistina, tutta la forza di Papa Francesco | Fumata Bianca

  2. Pingback: Papa Francesco con i giornalisti, tutti conquistati da Bergoglio | Fumata Bianca

  3. Pingback: Domani la Messa di inizio pontificato di Papa Francesco, dietro le quinte | Fumata Bianca

  4. Pingback: La tenerezza è forza, così inizia il Pontificato di Papa Francesco | Fumata Bianca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *