Francesco: tra carità e evangelizzazione

di Mario Scelzo

Alzi la mano chi si aspettava l’elezione al Soglio Pontificio del Cardinale Bergoglio. Esperti, commentatori, vaticanisti, tutti erano concordi: avremo un Papa giovane. Ognuno di noi ha letto le rose dei papabili, qualcuno di noi ha fatto ipotesi per gioco (io ad esempio puntavo sul brasiliano Sherer), tutti ci siamo improvvisati esperti e ci aspettavamo la fumata bianca tra giovedi e venerdi.

Continua a leggere