La prima Udienza Generale di Papa Francesco:”Uscire da se stessi per cercare con Gesù la pecorella smarrita, la più lontana”

GUARDA IL VIDEO e il FOTO RACCONTO:

Francesco sulla Papamobile

CITTA’ DEL VATICANO – I fedeli già pronti a entrare in piazza San Pietro alle 7.00 del mattino, mentre Papa Bergoglio celebra messa nella Cappella della residenza Santa Marta. L’udienza inizia alle 10.30, ma loro, circa 15mila persone provenienti da tutto il mondo, sono già lì che aspettano. Continua a leggere

Francesco e Benedetto, a Castel Gandolfo lo storico incontro

PAPA A CASTELGANDOLFO, INCONTROCITTA’ DEL VATICANO – Il passaggio di consegne è avvenuto. Papa Bergoglio e Papa Ratzinger si sono incontrati, hanno parlato a lungo, si sono abbracciati e scambiati doni, poi hanno pranzato insieme. E il mondo ha assistito a un altro fondamentale momento storico, da fotografare e imprimere nella memoria: il faccia a faccia tra due Papi, uno regnante e uno emerito. Un incontro sotto l’insegna della tenerezza. Tutti e due vestiti di bianco, con la sola differenza che Papa Francesco aveva la mantellina e la fascia, mentre Benedetto XVI, un po’ invecchiato rispetto a un mese fa, portava solo la talare, con sopra un giubbottino bianco. 

Chi avrebbe mai pensato di vedere insieme due Papi? IL VIDEO E LA CRONACA:

Continua a leggere

Tutti i particolari della Messa di inizio pontificato di Papa Francesco

CITTÀ DEL VATICANO –Domani mattina molto presto centinaia di migliaia di persone si daranno appuntamento in piazza San Pietro per assistere alla Messa di inizio Pontificato di Papa Francesco alle 9.30. Molte le delegazioni dei paesi stranieri presenti alla celebrazione, 132. Ma di più saranno i fedeli: sono attese oltre 250mila persone, che avranno la possibilità di entrare dai varchi dalle 6.30.

Inchino del PapaAlcuni, in passato,hanno chiamato la Celebrazione di domani la “Messa d’intronizzazione del nuovo Pontefice”, per sottolineare il ‘prendere possesso del trono’, quello della Città del Vaticano. Ma il nome con cui bisogna chiamarla è invece “Inizio del Ministero Petrino del Vescovo di Roma” o anche “Inaugurazione”.

Nomi che rispecchiano di più la sensibilità di Papa Francesco, sicuramente non a proprio agio su un “trono”. 

Continua a leggere

Conclave, l’attesa del mattino

Una folla in piazza che aspetta con il naso in su. Tutti in attesa di una fumata, nera o bianca. Habemus Papam o no. Ombrelli aperti e incerate perché sta piovendo. I fedeli pregano con il rosario fra le mani, con devozione. Pian piano che l’ora della fumata si avvicina, si popola piazza San Pietro. Per oggi sono previste quattro votazioni nella Cappella Sistina e due fumate, una per la mattina intorno alle 12.00 e una per la serata, verso le 19.00. Nella prima fumata si bruceranno le schede delle due votazioni del mattino e la stessa cosa succederà la sera. Unica eccezione sarebbe l’elezione del Papa. A quel punto la fumata sarà immediata dopo la votazione e bianca Vedremo se i cardinali in Conclave avranno eletto il successore di Papa Benedetto XVI oppure se dovremo aspettare ancora.