Domenica delle Palme, Omelia Papa Francesco: “Non lasciatevi rubare la speranza”. E ai giovani: “Dite che è buono seguire Gesù”

GUARDA IL VIDEO DELL’OMELIA DI PAPA FRANCESCO E LEGGI IL TESTO:

Omelia Papa FrancescoCITTA’ DEL VATICANO – Tre parole quelle quasi gridate dall’ambone del Sagrato della Basilica di San Pietro: Gioia, Croce e giovani. Papa Francesco nella sua Omelia per la Domenica delle Palme, davanti a più di 250mila fedeli, è un padre che spiega ai suoi figli qual è la strada da seguire.

Lo fa con veemenza, un po’ seguendo il testo che aveva scritto e un po’ andando a braccio, sempre fedele al suo stileTenero quando parla della Gioia e delle parole di sua nonna, appassionato quando ai fedeli chiede un favore: non essere mai tristi e di non lasciarsi “rubare la speranza”. E poi quasi urla ai giovani l’appuntamento di luglio a Rio de Janeiro, per la Giornata Mondiale della Gioventù: Vi do appuntamento in quella grande città del Brasile! Preparatevi bene, soprattutto spiritualmente nelle vostre comunità, perché quell’Incontro sia un segno di fede per il mondo intero. I giovani devono dire al mondo: è buono seguire Gesù; è buono andare con Gesù; è buono il messaggio di Gesù; è buono uscire da se stessi, alle periferie del mondo e dell’esistenza per portare Gesù!”

Continua a leggere

La tenerezza è forza, così inizia il Pontificato di Papa Francesco

Papa e BimboCITTÀ DEL VATICANO – Amore, cura, bontà. E soprattutto tenerezza, quella di cui “non bisogna avere paura”, quella che è “segno di forza e non di debolezza”. Quella di San Giuseppe, che “appare come un uomo forte, coraggioso, lavoratore” ma dal cui animo “emerge una grande tenerezza”.

La tenerezza e la cura sono state al centro dell’Omelia di Papa Bergoglio, durante la Messa di inizio del Ministero Petrino. La tenerezza si usa con i propri cari, in famiglia, con gli amici, anche con baci e carezze, le stesse che Papa Francesco ha dato ai bimbi in piazza San Pietro mentre faceva il suo giro in Jeep per salutare i fedeli prima della celebrazione. La stessa tenerezza che ha avuto verso un uomo disabile: lo ha visto, ha fatto fermare l’autista ed è sceso. In quei secondi di puro amore è racchiuso il messaggio di Bergoglio, che è semplice ma di una forza straordinaria. 

Ecco il video del Ctv del giro in Jeep tra gli oltre duecentomila fedeli:

  Guarda il video dell’Omelia di Papa Francesco e leggi l’articolo:

Continua a leggere