Francesco e Benedetto, a Castel Gandolfo lo storico incontro

PAPA A CASTELGANDOLFO, INCONTROCITTA’ DEL VATICANO – Il passaggio di consegne è avvenuto. Papa Bergoglio e Papa Ratzinger si sono incontrati, hanno parlato a lungo, si sono abbracciati e scambiati doni, poi hanno pranzato insieme. E il mondo ha assistito a un altro fondamentale momento storico, da fotografare e imprimere nella memoria: il faccia a faccia tra due Papi, uno regnante e uno emerito. Un incontro sotto l’insegna della tenerezza. Tutti e due vestiti di bianco, con la sola differenza che Papa Francesco aveva la mantellina e la fascia, mentre Benedetto XVI, un po’ invecchiato rispetto a un mese fa, portava solo la talare, con sopra un giubbottino bianco. 

Chi avrebbe mai pensato di vedere insieme due Papi? IL VIDEO E LA CRONACA:

Continua a leggere

Il SALUTO DI PAPA FRANCESCO, “Vi chiedo un favore…”

BergoglioSemplice e umile, con un’ aria serena, da padre buono. Questo è il nuovo Papa, Francesco, per le migliaia di fedeli in piazza San Pietro. Il Cardinale Jorge Mario Bergoglio, gesuita di 76 anni, argentino di origini italiane, il primo Papa sud americano, vescovo di Buenos Aires dal 1998, nato qui nella capitale argentina, il 17 dicembre 1936. il ‘concorrente’ di Joseph Ratzinger nel Conclave 2005 che chiese di non essere eletto.

Continua a leggere

Tutte le tappe del Conclave

DSC_0731Dopo tante attese e macchinazioni, l’evento più seguito e affascinante del mondo ha inizio. Martedì 12 marzo 2013 i 115 cardinali elettori si chiuderanno in Conclave nella Cappella Sistina, appositamente sistemata per l’occasione. E l’attenzione di tutti si concentrerà su questo piccolo Stato dentro Roma.

Ecco cosa accadrà da martedì 12 marzo, per il Conclave 2013 che eleggerà il 266° Vicario di Cristo.

Continua a leggere

La Cappella Sistina apre le porte solo ai giornalisti

Lavori in corso nella Cappella Sistina. Sotto gli affreschi di MichelangeloPeruginoRaffaello e Botticelli, un via vai di operai che lucidano, sistemano tavole di legno, i velluti, le sedie, la pedana su cui cammineranno i cardinali e, ovviamente, il futuro Papa.  

GUARDA IL VIDEO – Ecco come appare la Cappella Sistina ai giornalisti:

Milioni di turisti arrivano da ogni parte del globo per vedere questo luogo unico, che in sé racchiude una magia secolare di arte e di storia. Dalle 13:00 del 5 marzo la Cappella più famosa e prestigiosa del mondo ha chiuso le sue porte ai visitatori perché tutto deve essere pronto per martedì 12 marzo, giorno d’inizio del Conclave in cui 115 porporati eleggeranno il 266° Vicario di Cristo.

Continua a leggere

L’ultimo Angelus

Piazza San Pietro affollata. Fin dalle prime ore del mattino migliaia di fedeli hanno cominciato ad arrivare in Vaticano, sfidando il freddo e la pioggia. Organizzati come hanno potuto, chi con sedie, chi in tenda e con teli. Nelle strade vicine, in via della Conciliazione,  in metropolitana, ovunque hanno sfilato persone con bandiere, striscioni e cappellini per rendere omaggio a Benedetto XVI, il Papa dimissionario.

Qualcuno in piazza dice di sentirsi un ‘privilegiato’, perché ha avuto la possibilità di sapere che “oggi, proprio oggi il Pontefice reciterà il suo ultimo Angelus”.

Leggi l’Angelus del 24 febbraio 2013 – Guarda il video

Per il penultimo Angelus, la domenica subito dopo l’annuncio delle dimissioni dell’11 febbraio 2013, centomila persone hanno ascoltato le parole di Benedetto XVI.
Ecco le immagini di domenica 17 febbraio:

Leggi l’Angelus del 17 febbraio 2013 – Guarda il video