Lunedì dell’Angelo. Papa Francesco: “Senza la grazia non possiamo nulla!”

 CITTA’ DEL VATICANO – I fedeli lo acclamano quando si affaccia dalla finestra dello studio del suo appartamento nel Palazzo apostolico, quello che usa solo per occasioni ufficiali, perché abita ancora alla residenza Santa Marta. E in piazza si ride di gioia per il “buongiorno” speciale dato da Papa Francesco prima dell’Angelus. Così come il suo “Buona Pasqua e buon pranzo!”.

Ma ormai tutti lo sanno, è lo stile Bergoglio, che tutti amano e apprezzano, credenti e non. Lo stesso stile che gli permette di essere efficace, arrivando al cuore delle persone. Parole semplici quelle di Papa Francesco, ma di una forza straordinaria. E così “Senza la Grazia non possiamo nulla”, dice Papa Francesco. 

GUARDA IL VIDEO DELL’ANGELUS DEL PAPA Continua a leggere

La prima Udienza Generale di Papa Francesco:”Uscire da se stessi per cercare con Gesù la pecorella smarrita, la più lontana”

GUARDA IL VIDEO e il FOTO RACCONTO:

Francesco sulla Papamobile

CITTA’ DEL VATICANO – I fedeli già pronti a entrare in piazza San Pietro alle 7.00 del mattino, mentre Papa Bergoglio celebra messa nella Cappella della residenza Santa Marta. L’udienza inizia alle 10.30, ma loro, circa 15mila persone provenienti da tutto il mondo, sono già lì che aspettano. Continua a leggere

L’ Appartamento è pronto, ma Francesco resta al Santa Marta

CITTA’ DEL VATICANO – Da oltre 140 anni il terzo piano del Palazzo Apostolico Sisto V è la residenza papale, dove abita il Pontefice, in un “lussuoso isolamento”. Spesso in Piazza San Pietro le persone indicano le finestre dell’ “Appartamento”, è così che si chiama in gergo, e ai loro bambini dicono: “Guarda, lì vive il Papa”. Dove dorme, studia, mangia, scrive, da dove si affaccia la domenica per l’Angelus e riceve le persone in udienza, nella biblioteca. E’ l’appartamento che viene sigillato dal cardinale Camerlengo durante la sede vacante, per morte o, come nel caso di Benedetto XVI, dimissioni. In attesa del nuovo Papa. E invece, Papa Francesco, riserva un’altra sorpresa, una scelta in linea con il suo stile, da puro gesuita, di vocazione alla semplicità.

Continua a leggere

E’ il Bergoglio style, il Papa in pullman contro gli sprechi agli argentini dice: “Non venite a Roma, i soldi ai poveri”

PapainpullmanPer il Pontefice, subito dopo l’elezione era stata preparata l’auto solenne, una Mercedes blindata extra lusso targata Scv1. Papa Francesco però non è voluto salirci e ha preferito il pulmino con gli altri cardinali per tornare alla residenza Santa Marta.

Continua a leggere

Messa pro eligendo pontifice inizia il giorno del Conclave

GUARDA IL VIDEO DELLA MESSA

È il giorno che tutti stavano aspettando, il giorno in cui ha inizio il Conclave, questo pomeriggio dalle 16. La Messa pro eligendo Pontifice comincia alle dieci del mattino.Cardinali entrano nella Basilica A una fila di persone fuori dalla Basilica di San Pietro che aspettano di entrare e sono lì fin dalle prime ore del mattino. Ma è dentro che l’emozione comincia a salire. Alle sette del mattino i cardinali si sono trasferiti alla residenza Santa Marta e poco dopo le nove hanno cominciato ad arrivare in Chiesa per la Messa pro eligendo Pontifice, concelebrata da tutti i cardinali e presieduta dal Decano del Collegio dei cardinali, Angelo Sodano. Tutti i porporati hanno sfilato davanti ad amici, parenti, giornalisti e fotografi prima di prendere posto fra i banchi davanti all’altare.

Continua a leggere

I cardinali decidono orari e tempi: ecco cosa cambia da martedì

Roma - Montaggio del comignolo sulla Cappella SistinaTutto pronto per il Conclave.            Il comignolo per la fumata che annuncerà al mondo l’elezione del nuovo Papa è stato montata questa mattina alle 11. Una volta decisa la data d’inizio, che sarà martedì 12 marzo, i cardinali si stanno dedicando alle questioni pratiche: i tempi e gli orari dei pasti, delle celebrazioni, delle votazioni.

Continua a leggere